Menu principale
Home Page
Chi Siamo
Dove Siamo
I Nostri Servizi
Viaggio di Nozze
Lista di Nozze Online
Contattaci
Newsletter
I Nostri Partners
Link Consigliati
Accesso utente
Username

Password

WebMaster RobyEve 2006-2007. All rights reserved. Contact Us
OVERBOOKING

Nel caso in cui al passeggero in partenza da un aeroporto comunitario venga negato l'imbarco a causa di una sovraprenotazione operata dalla compagnia aerea, nonostante egli sia in possesso di regolare biglietto, sia regolarmente prenotato e si sia presentato nei tempi previsti per l'accettazione, egli ha il diritto di scegliere tra:

1. Rimborso senza penali dell'intero costo del biglietto per la parte del viaggio non effettuata
2. Volo alternativo quanto prima possibile fino alla destinazione finale
3. Volo alternativo ad una data successiva a lui più conveniente

Nel caso in cui al passeggero, su un volo sovraprenotato, venga offerta la possibilità di viaggiare in una classe inferiore a quella per la quale ha pagato il biglietto, egli ha il diritto ad un rimborso della differenza di prezzo.
Indipendentemente dalla scelta, la compagnia ha il dovere di pagare immediatamente, dopo il negato imbarco e senza che il passeggero lo richieda:

  • Per i voli inferiori ai 3.500 Km: 150 Euro (Lit. 290.440). Nel caso in cui la compagnia offra un volo alternativo che permetta al passeggero di arrivare a destinazione non oltre due ore dopo l'orario di arrivo del volo programmato, tale compensazione può essere ridotta a 75 Euro (Lit. 145.220)
  • Per i voli superiori ai 3.500 Km: 300 Euro (Lit. 580.880). Nel caso in cui la compagnia offra un volo alternativo che permetta al passeggero di arrivare a destinazione non oltre quattro ore dopo l'orario di arrivo del volo programmato, tale compensazione può essere ridotta a 150 Euro (Lit. 290.440)

    La compensazione verrà pagata in contanti o, d'accordo con il passeggero, con buoni di viaggio e/o altri servizi.
    La misura della compensazione potrà essere limitata al prezzo del biglietto corrispondente alla destinazione finale.
    In aggiunta alla compensazione la compagnia dovrà assicurare, a titolo gratuito, in favore di coloro ai quali sia stato negato l'imbarco:

    1. una telefonata, o telex o fax al luogo di destinazione
    2. pasti e consumazioni in congrua relazione all'attesa del volo alternativo
    3. nel caso in cui siano necessari uno o più pernottamenti, adeguata sistemazione in albergo

    Nel caso di negato imbarco, nel quadro di un viaggio tutto compreso, la compagnia aerea è tenuta a versare la compensazione all'organizzatore che a sua volta compenserà il passeggero, nei confronti del quale è responsabile per l'adempimento del contratto.

  • Viaggiare Informati
    Diritti del Passeggero
    Biglietto Aereo
    Prenotazione del Volo
    Overbooking
    Ritardo/Cancellazione
    Viaggio tutto Compreso
    Bagaglio
    Persone
    Gestione dei Reclami
    Passaporti
    Previsioni Meteo
    Vaccinazioni
    Cambio Valuta
    Ambasciate
    Viaggiare Sicuri
    Dove Siamo nel Mondo