Menu principale
Home Page
Chi Siamo
Dove Siamo
I Nostri Servizi
Viaggio di Nozze
Lista di Nozze Online
Contattaci
Newsletter
I Nostri Partners
Link Consigliati
Accesso utente
Username

Password

WebMaster RobyEve 2006-2007. All rights reserved. Contact Us
RESPONSABILITA' RELATIVE AL BAGAGLIO

TRASPORTI INTERNAZIONALI (Convenzione di Varsavia del 1929 e protocolli aggiuntivi)

Per lo smarrimento o i danni al bagaglio registrato (consegnato al momento dell'accettazione) il passeggero ha diritto, da parte della compagnia aerea, ad un risarcimento fino a 17 Diritti Speciali di Prelievo (DSP)* - circa 24 Euro pari a circa Lit. 46.470 per chilogrammo - salvo il caso di maggiore dichiarazione di valore.
Per lo smarrimento o i danni al bagaglio a mano, solo nel caso in cui si rilevi la responsabilità della compagnia, il passeggero ha diritto ad un risarcimento fino a 332 DSP* - circa 461 Euro pari a circa Lit. 892.000 - per passeggero.

TRASPORTI NAZIONALI (Codice della navigazione, leggi e disposizioni successive)

Per lo smarrimento o i danni al bagaglio registrato il passeggero ha diritto, da parte della compagnia aerea, ad un risarcimento fino a 222,08 Euro (Lit. 430.000) per ciascun bagaglio registrato, oppure fino a 17,04 Euro (Lit. 33.000) per chilogrammo, salvo il caso di maggiore dichiarazione di valore.
Per lo smarrimento o i danni al bagaglio a mano, solo nel caso in cui si rilevi la responsabilità della compagnia, il passeggero ha diritto ad un risarcimento fino a 1007,09 Euro (Lit. 1.950.000) per passeggero.

MODALITA' PER I RECLAMI RELATIVI AL BAGAGLIO

La contestazione relativa al bagaglio registrato deve essere scritta ed immediata all'atto della riconsegna o al momento in cui la riconsegna doveva avvenire e deve essere effettuata su appositi moduli (PIR - Property Irregularity Reports), disponibili presso l'assistenza bagagli, la compagnia aerea o il gestore aeroportuale.
Il reclamo scritto deve essere presentato alla compagnia, a pena di decadenza

per il TRAFFICO NAZIONALE :
entro 3 giorni dalla constatazione per i casi di danneggiamento
entro 14 giorni dalla riconsegna per i casi di ritardo

per il TRAFFICO INTERNAZIONALE :
entro 7 giorni dalla constatazione per i casi di danneggiamento entro 21 giorni dalla riconsegna per i casi di ritardo

I danni occulti devono essere denunciati alla compagnia, a pena di decadenza

per il TRAFFICO NAZIONALE :
entro 3 giorni dalla riconsegna

per il TRAFFICO INTERNAZIONALE: entro 7 giorni dalla riconsegna

Reclami per danni al 'bagaglio non registrato':
il diritto al risarcimento si prescrive
per il TRAFFICO NAZIONALE :
entro sei mesi dall'arrivo a destinazione e comunque il passeggero ha l'onere di dimostrare che il danno è stato determinato da causa imputabile alla compagnia

per il TRAFFICO INTERNAZIONALE :
entro due anni dall'arrivo a destinazione

Reclami per danni al 'bagaglio registrato':
il diritto al risarcimento si prescrive
per il TRAFFICO NAZIONALE :
entro un anno dalla riconsegna (la compagnia è responsabile, a meno che non provi che essa, i suoi dipendenti e preposti abbiano diligentemente adottato tutte le misure necessarie e possibili per evitare il danno)

per il TRAFFICO INTERNAZIONALE :
entro due anni dalla riconsegna (la compagnia è responsabile a meno che non provi che essa e i propri ausiliari abbiano diligentemente adottato tutte le misure necessarie e possibili per evitare il danno)

(*): come definiti dal Fondo Monetario Internazionale e soggetti a fluttuazioni rispetto all'Euro (utilizzata la quotazione del 1 febbraio 2001: 1 DSP = 1,388 Euro)
Viaggiare Informati
Diritti del Passeggero
Biglietto Aereo
Prenotazione del Volo
Overbooking
Ritardo/Cancellazione
Viaggio tutto Compreso
Bagaglio
Persone
Gestione dei Reclami
Passaporti
Previsioni Meteo
Vaccinazioni
Cambio Valuta
Ambasciate
Viaggiare Sicuri
Dove Siamo nel Mondo